Cerca nel sito

News

Si comunica che l'ufficio elettorale rimarrà aperto alla cittadinanza, per gli adempimenti relativi alle imminenti elezioni:
-nei due giorni antecedenti la data di inizio della votazione (da venerdì 24 a sabato 25 maggio), dalle ore 9 alle ore 18;
-nel giorno della votazione (domenica 26 maggio 2019) per tutta la durata delle operazioni di votazione, dalle ore 7 alle ore 23.

Si ricorda che l’Assessorato Ecologia ed Ambiente distribuisce gratuitamente ad ogni famiglia salodiana, fino al 29/08/2019, n. 1 kit contro la proliferazione della zanzara contenente 12 pastiglie larvicide ed il relativo foglio d’istruzioni.

Presso la Sala degli Affreschi del Palazzo Broletto di Brescia questa  mattina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova  tessera di Garda Musei
Visitate il link per scoprire scoprire tutte le agevolazioni collegate: tessera Garda Musei

L'Amministrazione Comunale di Salò, anche per l'anno 2019, organizza il Centro Ricreativo Estivo Diurno (CRED) presso l'Istituto Comprensivo "Olivelli di Salò" nei mesi di luglio e agosto, gestito da "Euro&Promos Social Health Care Società Cooperativa Sociale".

E' in distribuzione in questi giorni il numero di aprile del notiziario comunale. Alcune copie cartacee sono disponibili, fino ad esaurimento, presso l'Assessorato alla Cultura.

Si pubblicano in allegato le 4 liste dei candidati alla elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale che avrà luogo domenica 26 maggio 2019.

Il responsabile dell’area tecnica della Comunità Montana Alto Garda rende noto che, con deliberazione della Giunta esecutiva numero 20 del 17 aprile 2019, è stata avviata la procedura di rettifica e modifica del PIF vigente, ai sensi della LR 31/2008 e ai sensi degli articoli 4.1 e 4.2 delle NTA del PIF e degli articoli 2.7.1 e 2.7.2 della DGR 6089 del 29/12/2016.

In riferimento alle prossime consultazioni elettorali del 26 maggio 2019 si comunica che, al fine di facilitare al massimo l’esercizio del diritto di voto degli elettori del Comune che necessitano di assistenza in cabina (affetti da paralisi; ciechi o ipovedenti; amputati alle mani), è possibile presentare una richiesta all’Ufficio elettorale, per ottenere l’annotazione permanente del diritto di voto assistito mediante l’apposizione di un corrispondente simbolo sulla tessera elettorale.