Cerca nel sito

Certificato di vedovanza

Certificato di vedovanza

Il certificato di vedovanza viene chiesto per dimostrare il proprio stato civile di vedovo/a.

Possono richiederlo il/la coniuge rimasto/a in vita, o chiunque abbia un interesse legittimo e valido.

E’ possibile:

  • utilizzare l’autocertificazione
  • presentarsi allo sportello dell'Ufficio Anagrafe muniti di documento d’identità valido
  • richiedere il certificato via posta, inviando richiesta scritta e allegando i francobolli per la risposta.

Il certificato è gratuito.

Note

In base al D.P.R. n. 445 del 28.12.2000 dal 7 marzo 2001 le Amministrazioni Pubbliche ed i Gestori di Pubblici Servizi non potranno più chiedere ai cittadini i certificati per i quali è possibile fare l'autocertificazione. L'autocertificazione non è nient'altro che una dichiarazione firmata dall'interessato che sostituisce in toto i certificati, senza che vi sia necessità di presentare successivamente il certificato vero e proprio.