Cerca nel sito

Centro sociale “I Pini”

Il C.S. è un luogo d’incontro, di iniziative, di erogazione di servizi.

Si propone di assicurare possibilità di aiuto concreto e di vita di relazione per tutti coloro che lo frequentano, offrendo l’occasione di vivere rapporti interpersonali; o di usufruire di servizi, di condividere attività sociali, ricreative, culturali.
Il C.S. vuole costituire un punto di riferimento nel territorio, tendente principalmente a favorire l’aggregazione, il miglioramento delle condizioni di vita delle persone anziane, rispondendo anche alla definizione di Centro Diurno per Anziani come indicato nella legge N. 1/86 della Regione Lombardia.
Le persone che lo frequentano rappresentano gli utenti del Centro e per essi è prevista l’iscrizione con il rilascio di una apposita tessera, da rinnovare ogni anno.
L’obiettivo è quello di superare le barriere che l’anziano sente frapporsi tra sé e l’ambiente esterno offrendo degli spazi e delle occasioni per creare nuovi rapporti. Rapporti umani che, in un punto di riferimento stabile come il Centro, con le sue strutture e le sue attività, vengono resi più facili continuativi e stimolanti.

ATTIVITA'
Il C.S. si caratterizza per la polifunzionalità delle sue prestazioni.
Oltre ai servizi primari (infermieristica, bagni assistiti, segretariato sociale, ristorazione ……….) la struttura offre ed è sede di attività culturali, ricreative di socializzazione.
Fornisce un servizio di assistenza di carattere integrativo e di sostegno alla vita domestica e di relazione. Si propone di assicurare, a tutti coloro che si trovano in condizioni di particolare necessità, effettive possibilità di vita autonoma e sociale, favorendo il rapporto di comunicazione interpersonale.

I SERVIZI
- Servizio di segretariato sociale
Consiste essenzialmente nel fornire orientamenti e informazioni per l’accesso ai servizi e strutture operanti sul territorio. È in stretto collegamento con l’Ufficio S. S. che fornisce il supporto per il disbrigo di pratiche amministrative sia di propria competenza che in collegamento con altri enti, istituzioni, associazioni (tessere libera circolazione, pratica invalidità civile). Funziona dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 11.30 con il supporto di personale volontario.
- Servizio infermieristico
Nel Centro è presente un ambulatorio dove una equipe composta da infermieri professionali volontarie può fornire una serie di prestazioni: iniezioni, controllo, pressione arteriosa, controlli terapia, medicazioni. Il servizio è totalmente gratuito e funziona dal Lunedì al Venerdì compreso, dalle 9.30 alle ore 10.30.
- Bagni Assistiti
Funziona su richiesta ed è rivolto alle persone che per varie motivazioni non sono in grado da sole di provvedere alla propria igiene personale. È un servizio gratuito, svolto con il supporto di n° 2 assistenti domiciliari del Comune appartenenti alla cooperativa “La Cordata” per il quale l’A.C. ha stipulato una convenzione.
SERVIZIO DI RISTORAZIONE
Il servizio, affidato alle Casa di Riposo “Gli Ulivi di Salò”, consente di rispondere ai bisogni delle persone sole con difficoltà di gestione ed anche con parziale autosufficienza, che altrimenti sarebbero in difficoltà a prepararsi il pasto.
È inoltre un importante momento di socializzazione e consente una prolungata permanenza nel Centro Sociale con la fruizione di tutte le altre occasioni di incontro (giochi, lettura giornali ecc.). Funziona dal Lunedì al Sabato compreso dalle ore 12.00 alle 13.00, l’accesso è consentito alle persone regolarmente “iscritte “ al Centro Sociale ultrassessantenni e/o invalidi residenti nel comune di Salo’. Il costo del pasto è di  € 6,50 ed è comprensivo di: primo piatto, secondo con contorni, frutta, acqua, e/o vino. Dal 01/02/2012 l'accesso al servizio è consentito anche a persone non residenti ultrasessantenni regolarmente "iscritte" al Centro Sociale, ed il costo del pasto è pari ad € 7,00.
I “buoni” si acquistano presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune in orario di ufficio.

ATTIVITA’CULTURALI E RICREATIVE
Nella logica di integrare le attività più propriamente socio- assistenziali con quelle finalizzate a sostenere la vita di relazione, il Centro Sociale organizza sempre di più iniziative culturali e ricreative.
Ad esse si tenta di dare una caratterizzazione ed un orientamento più aperti sia all’insieme della popolazione anziana, sia ad altre fasce della cittadinanza in modo che la cultura e l’esperienza della terza età diventino risorsa per l’età stessa e la collettività.

Quelle già attivate ed ormai consolidate sono:

  • Corsi annuali di : Inglese, Tedesco, Italiano per stranieri.
  • Corsi di ricamo - Lunedì dalle 14.30 - 16.30;
  • Attività artistiche manuali  (Dècoupage, Stencil, tecniche varie e decorazione su stoffa) - Mercoledì dalle 14.30 alle 17.30;
  • Corsi di ginnastica articolare terza età - Lunedì e Giovedì dalle 09.00 - 12.00;
  • Incontri culturali;
  • Ballo con orchestra ogni Domenica e festivi dalle ore 15.00 alle ore 19.00;
  • Grande tombola Mensile con ricchi premi ogni primo Martedì del mese;
  • Gite culturali e ricreative;
  • 31 Dicembre veglione di Capodanno dalle ore 21.00 alle ore 03.00;
  • Nei Venerdì di Luglio serate a tema (danza, musica, teatro, cabaret) all’aperto.

Le iscrizioni e adesioni per le predette attività si raccolgono presso le segreteria del Centro Sociale.

VITA DEL CENTRO
Per la gestione e l’animazione del Centro, l’Amministrazione Comunale, oltre al proprio coinvolgimento, intende valorizzare ed utilizzare ogni forma concreta in cui si esprime la responsabilità personale degli utenti stessi del Centro, nonché la realtà aggregative esistenti nel campo della solidarietà sociale e della promozione culturale e ricreativa. All’interno della struttura è presente il servizio bar.
Funzione centrale nelle vita del Centro Sociale e nella promozione delle attività è assunta dal Comitato di Gestione.
Particolare rilievo va dato al supporto del gruppo di volontari che operano presso la struttura e che consentono la realizzazione di tutte le iniziative promosse ed organizzate dal Comitato.

COMITATO DI GESTIONE
Rappresenta l’Organo di Gestione e Direzione del Centro Sociale e rimane in carica per tutta la durata del Consiglio Comunale che ha provveduto alla nomina dei membri di competenza.
Composizione ed Elezione:
Fanno parte del comitato di Gestione: il Presidente, nominato direttamente dal Sindaco con apposito atto; l’Assessore ai Servizi Sociali; 1 membro in rappresentanza della minoranza del Consiglio Comunale, scelto anche all’esterno del Consiglio stesso; 2 rappresentanti eletti dagli utenti; 2 rappresentanti espressi dal mondo del Volontariato Sociale, dotati di adeguato curriculum formativo e provata esperienza, insediati con delibera di Giunta proposta dall’Assessore ai Servizi Sociali.

Il Comitato di Gestione è l’organo direttivo del Centro;
Assegna ad un membro del Comitato le funzioni di Segretario con compiti di redazione del registro verbali di riunione e di protocollo della posta;
Elabora i regolamenti da sottoporre all’approvazione dell’Amministrazione Comunale relativi alla vita comunitaria e quelli relativi al funzionamento del Centro e delle sue attività; vigila sulla corretta applicazione degli stessi. Programma le attività nei limiti del fondo assegnato dall’Amministrazione Comunale e delle varie offerte di cittadini e/o di terzi.
Esprime il proprio parere scritto in materia di contratti d’appalto con gestori dei locali e custodi, fornitori di servizi, acquisti e arredi, contribuzione da parte degli utenti;
Redige annualmente la programmazione delle attività del Centro e ne garantisce l’applicazione;
Pubblicizza ed informa in merito ai servizi erogati ed alle attività di socializzazione organizzate dal Centro;
Coordina le attività proposte dai gruppi associativi all’interno del Centro;
Comunica al Sindaco le dimissioni e/o la decadenza dal Comitato di uno o più dei suoi membri.

Le attività del Centro Sociale sono disciplinate da un apposito regolamento.