ALBO COMUNALE DEI VOLONTARI CIVICI

Con delibera di Consiglio Comunale n. 19 del 28/05/2020, è stato approvato il Regolamento del volontariato individuale che disciplina l’insieme di attività prestate in collaborazione con il Comune che in modo personale, spontaneo, gratuito, senza fini di lucro da singoli cittadini a favore della comunità.
Il volontariato individuale costituisce una proposta ai cittadini che si aggiunge alle altre forme di volontariato già operanti sul territorio comunale svolte dalla Protezione Civile o dal Volontariato associativo.
Le attività di volontariato sono svolte nelle seguenti aree di intervento:
- finalità di carattere sociale, tali intendendosi quelle rientranti nell’area socio-assistenziale, socio-sanitaria e socio-educativa, relative agli interventi di promozione, prevenzione e sostegno alle forme di disagio e di emarginazione sociale;
- finalità di carattere civile, ossia quelle relative all’area della tutela e del miglioramento della vita, tutela dell’ambiente, protezione del paesaggio e della natura, del concorso in caso di emergenze sanitarie e di pubblica calamità;
- finalità di carattere culturale, ossia quelle relative all’area della tutela e valorizzazione della cultura, del patrimonio storico e artistico, delle attività ricreative, sportive;
- finalità connesse all’area della comunicazione.
E’ istituito a tal fine l’“Albo Comunale dei Volontari Civici” a cui aderiscono persone fisiche che intendano prestare volontariamente la loro opera, a titolo personale gratuito, per lo svolgimento di attività di volontariato in collaborazione con il Comune.
Gli appartenenti all’Albo sono dotati di tesserino di riconoscimento attestante le generalità e sono equipaggiati a cura del Comune secondo le mansioni e le necessità.
Il Comune può organizzare corsi di formazione ed aggiornamento relativi alle attività oggetto del presente regolamento, al fine di migliorarne la professionalità e curare la sicurezza individuale.
L’attività di volontariato deve intendersi quella prestata in modo spontaneo e gratuito dal singolo volontario in una logica di complementarietà e non di sostituzione degli operatori pubblici.
L’attività dei singoli volontari non può essere retribuita in alcun modo nemmeno dal beneficiario. È fatto, quindi, assoluto divieto agli iscritti all’Albo Comunale di accettare qualsiasi forma di compenso dalle persone beneficiarie dell’intervento, pena la cancellazione immediata dall’Albo stesso.
L’Amministrazione si impegna a rimborsare ai volontari esclusivamente le eventuali spese effettivamente sostenute in quanto direttamente connesse all’attività prestata e oggettivamente necessarie per l’espletamento della stessa.

Regolamento del Volontariato individuale
Accordo di collaborazione tra comune e volontario
Modello domanda iscrizione volontariato individuale
 

Ultime notizie correlate a ALBO COMUNALE DEI VOLONTARI CIVICI

Albo comunale dei Volontari civici
Albo comunale dei Volontari civici
01-set-20
Con delibera di Consiglio Comunale n. 19 del 28/05/2020, è stato approvato il Regolamento del volontariato individuale ....
Avviso pubblico contributo affitti locazione abitative
Avviso pubblico contributo affitti locazione abitative
05-ago-20
Il Comune di Salò con Delibera di Giunta Comunale n. 71 del 25/06/2020, ha deliberato di destinare la somma di 30.000,00 ....
Avviso buoni spesa tramite card prepagate per acquisto di beni alimentari e di prima necessità
Avviso buoni spesa tramite card prepagate per acquisto di beni alimentari e di prima necessità
05-ago-20
Il Comune di Salò, sulla base di quanto previsto dalla deliberazione della Giunta Comunale n. 71 in data 25/06/2020 ....
 Avviso pubblico per l\'erogazione di un sostegno economico con impegno alla restituzione “prestito d’onore”
Avviso pubblico per l'erogazione di un sostegno economico con impegno alla restituzione “prestito d’onore”
05-ago-20
Il Comune di Salò, ha stanziato uno specifico finanziamento di € 20.000,00 - fondi di cui all’art. 112 ....